S.O.S. Corazzata Bismarck

Sezione dedicata al Modellismo Navale Dinamico

S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda Nostromo » 25/08/2018, 9:39

Ho acquistato alcuni anni fa tutta la serie dei 140 fascicoli della corazzata in oggetto, tranne il kit RC. Da alcuni mesi esauriti i miei impegni lavorativi ho deciso di iniziare la costruzione del modello. Poiché mi mancava solo il kit RC ho provato a chiederlo alla Hachette, ma mi è stato risposto: "Gentile Signor Di Maio, con la presente la informiamo che l’opera CORRAZZATA BISMARCK è ormai fuori catalogo da anni e non disponiamo più degli arretrati.
Siamo spiacenti ma non possiamo soddisfare la sua richiesta.
Restiamo a sua completa disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento. Cordiali saluti.
Servizio Clienti - Hachette Fascicoli Srl - fg"

A questo punto vorrei rivolgermi a tutti coloro che hanno costruito questo modello in scala 1:200, per chiedere se hanno qualche copia dei/del disegno con relativi istruzioni per il montaggio del Kit.
Fiducioso di una Vostra risposta, anticipatamente ringrazio.
Nostromo.
Nostromo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/08/2018, 16:16

Re: S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda alberto » 27/08/2018, 17:13

Ben arrivato Nostromo, e vediamo se tra i naviganti di questo forum riusciamo a trovare le informazioni che ti servono. ;)

Personalmente ho iniziato lo scafo del kit da edicola, ma come te, non l'ho ancora completato,
dato che mi sono trovato improvvisamente troppi cantieri aperti da concludere, e nella lista è almeno dopo altri sei!!! :roll:
Se non vai di fretta, quando arriverò alla motorizzazione ti farò sapere!!! ;)

Scherzi a parte, ti posso inviare un link veramente molto interessante, sia per la documentazione fotografica, che per piani e disegni che dovrebbero aiutarti molto. ;)

http://www.bismarck-class.dk/bismarck/bismarck_menu.html

Probabilmente quello che ti serve sono almeno le dimensioni degli astucci e degli assi, che sono i pezzi che non si evincono facilmente dai disegni.

Ed ecco un altro link con le fasi di costruzione ed anche dei dettagli degli assi e dei supporti motore:

http://www.buildthebismarck.co.uk/detailframe.htm

Già dalle foto puoi facilmente individuarele lunghezze e degli assi e dei supporti!!! ;)

I motori non dovrebbero rappresentare un grosso problema:
in base allo spazio interno si possono ricavare gli ingombri e quindi le misure del diametro e della lunghezza del motore.

E poi anche di regolatori di velocità se ne possono trovare diversi adatti all'uso, in base ai motori che verranno scelti.

Mentre per i timoni potrebbe essere sufficiente un buon piano di costruzione, anche non del kit.

Intanto un link di dettaglio molto interessante:

http://www.bismarck-class.dk/technicallayout/rudders_propellers/rudders_propellers.html

Un nostro Socio, Alessandro, ha costruito una Bismarck in scala 1:128, e magari con le opportune proporzioni potrà darti qualche indicazione!!! :D

Ma ti consiglio di presentarti nella pagina di Benvenuto, altrimenti corri il rischio di essere un pochino trascurato!!!

Ti aspettiamo per giocare e divertirci insieme!!!

A presto
Alberto
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma

Re: S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda alessandro cenci » 31/08/2018, 7:28

Buongiorno Nostromo e ben arrivato, conosco bene il modello che ti accingi a realizzare ed è una bella sfida specialmente se deciderai di aggiungere i mille piccoli particolari che inevitabilmente mancano in una scatola di montaggio, comunque Alberto ti ha dato un ottimo sito dove ci sono, oltre che documenti storici e tecnici, anche altri modelli realizzati in diverse scale.
Se hai bisogno non esitare a chiedere, anche io ho molta documentazione con disegni/viste di molti particolari.
Ti aspettiamo ai nostri appuntamenti e buon modellismo.
Alessandro
alessandro cenci
 
Messaggi: 133
Iscritto il: 29/12/2012, 21:55
Località: Roma

Re: S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda Nostromo » 20/02/2019, 18:18

Gentilissimo Alberto, ti prego di scusarmi se ti rispondo e ti ringrazio, per le tue preziosissime informazioni a distanza di 6 mesi, ma purtroppo ho letto i tuoi consigli solo ieri, poiché ho subito il furto del mio portatile, e fino ad alcuni giorni fa in parte per il lavoro, ed in parte ed in parte per trasferimento di abitazione, non ho avuto proprio tempo per dedicarmi agli hobby sul computer che tra parentesi ho acquistato da appena un mese. come precedentemente ho detto le informazioni che mi hai dato sono molto interessanti, solo che mi avrebbe fatto piacere se ci fossero state maggiori informazioni soprattutto tecniche, come: quali motori montare, misure e diametro degli assi delle eliche, diametro eliche, etc. Comunque hai fatto moltissimo e te ne sono grato. Se nel caso ti fosse possibile trovare questo tipo di informazioni, te ne sarei enormemente grato, visto che le mie cose si sono appianate e posso nuovamente dedicarmi al mio modello. Nello scusarmi ancora, ti invio i miei più cordiali saluti.
Antonio (Patito)
Nostromo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/08/2018, 16:16

Re: S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda alberto » 22/02/2019, 19:27

Bentornato Nostromo,
e non ti preoccupare, questo è una passione, non un lavoro dove timbrare!!! :lol:

Infatti anch'io sono stato preso da altre attività, per cui non è che sono andato molti avanti... anzi!!! :D

Comunque, nel frattempo ho recuperatoi qualche informazione, relativa al kit di motorizzazione fornito a suo tempo,
e che userò anche sul mio modello.

Il "Kit di radiocomando" era composto da Trasmettitore AM a 2 canali, 27 Mhz, servo ricevente, batteria e caricabatteria
-> personalmente uso radio in GHz, che funzionano perfettamente, per cui è anche possibile aggiornare un pochino la scelta.

Il "kit di motorizzazione" (realizzato da Graupner) era composto da:
2 motori elettrici (speed 400 Graupner 7,2volt) con 2 condensatori,
2 alberi di trasmissione,
3 eliche (a 3 pale)
2 timoni
e un regolatore elettrico di velocità

Lasciando da parte il fatto che sulla nave reale gli assi erano tre, e che invece nell kit si è preferito semplificare la motorizzazione,
(sicuramente una scelta per alleggerire anche la costruzione), immagino che gli speed 400 devono essere ridotti,
in quanto sono molto veloci (16.400 giri) e renderebbero ll modello troppo veloce in navigazione,
e quindi aggiungerei un paio di gruppi di riduzione 2:1, anche della stessa graupner o affini.

Le misure degli assi si possono ricavare dai disegni di costruzione, considerando le ordinate all'interno dello scafo dove far passare i tubi porta asse,
e lo spazio necessario per montare il motore e la sua riduzione.

Personalmente monterei due regolatori separati, uno per motore, scegliendo tra quelli graupner, robbe etc.etc..
con una tensione di funzionamento fino a 12volt, ed un'amperaggio di 20A.

E come batteria, non andrei oltre una 7,2 di amperaggio adeguato all'uso (durata in acqua) che vuoi farne.
Ad esempio per una gara può anche essere sufficiente da 3000ma.

Per ora spero di esserti stato di aiuto, mentre per altri dettagli... dovrò riprendere il cantiere!!! ;)

Saluti
Alberto
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma

Re: S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda Nostromo » 12/03/2019, 11:52

sei stato un portento, mi hai dato delle informazioni preziosissime. Grazie!
La prossima volta spero di darti buone notizie sull'avanzamento dei lavori. A risentirci presto. :D
Nostromo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/08/2018, 16:16

Re: S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda Nostromo » 13/03/2019, 18:03

Ciao Alberto,
vorrei sottoporti un problema che ho e che purtroppo non riesco a risolvere. Ho acquistato alcuni mesi fa due motori "Graupner Speed 600" N° 1793, che vorrei utilizzare per la corazzata in costruzione, però purtroppo, il collegamento alle batterie non può essere diretto, ma ha bisogno di un regolatore. Ti chiedo perciò se puoi consigliarmi quale regolatore "economico"acquistare (marca, tipo) e se con un solo regolatore posso collegare i due motori. Ti faccio presente che i radiocomandi in mio possesso sono: "Fly Sky FS-i6-10 Canali"; un vecchio "Rossi Junior 2 canali" ed infine quello che penso di usare un "Fly Sky FS-GT3B". Tu cosa mi consigli?
Nel ringraziarti anticipatamente, ti invio i miei più cordiali saluti.
Antonio Di Maio
Nostromo
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/08/2018, 16:16

Re: S.O.S. Corazzata Bismarck

Messaggioda alberto » 09/04/2019, 16:43

Ciao Nostromo,
le informazioni che ti ho dato dovrebbero essere sufficienti per andare in un buon negozio di Modellismo e vedere cosa ha da offrire.

I motori che hai acquistato sono più grandi e pesanti dei 400 suggeriti, e sinceramente mi sembrano eccessivi per questo modello.
Quindi tornerei sui 400 con la riduzione.

Per i regolatori te ne avevo suggeriti due separati, uno per motore, scegliendo tra quelli graupner, robbe etc.etc..
con una tensione di funzionamento fino a 12volt, ed un'amperaggio di 20A.

Ma se vuoi usarne uno, considera di prenderlo invece su i 35A.

Per la radio suggerirei la Fly Sky FS-i6.

Buon proseguimento!!! ;)

Alberto
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma


Torna a Modellismo Navale Dinamico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite