Restauro e modifica della "Le Sphinx "

Sezione dedicata al Modellismo Navale Dinamico

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx "

Messaggioda alimurimeta » 24/09/2019, 13:30

Ciao Pietro, sono contento che la tua soluzione del "dispenser insulinico" per l'acetone abbia funzionato.
Resto in attesa dei prossimi sviluppi dal tuo cantiere. :D

Saluti e buon modellismo.
    Francesco G. alias ALIMURIMETA
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: 01/06/2013, 10:51

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda pietro48 » 28/09/2019, 16:40

Ho pulito lo scafo come suggeritomi da alimurimeta (ciao Francsco :D ), utilizzando uno sgrassatore e questo è il risultato:

Foto 2.jpg
Pulizia scafo
Foto 2.jpg (28.07 KiB) Osservato 86 volte


Purtroppo sono presenti delle lunghe crepe :( che andranno chiuse.

Foto 3.jpg
Crepe scafo
Foto 3.jpg (44.8 KiB) Osservato 86 volte


Premesso che sia interno che esterno sarà rivestito con resina, che stucco mi suggerite di utilizzare :?:

Saluti
Avatar utente
pietro48
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 25/06/2019, 16:23
Località: sicilia

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda alimurimeta » 30/09/2019, 9:59

Ciao Pietro, visto che userai resina epossidica dentro e fuori lo scafo, io ti consiglio di usare un banale stucco monocomponente per legno. Facile da carteggiare, riempie bene. Stendilo e carteggialo prima di applicare la resina. Anche se di per se non molto tenace, il successivo trattamento con resina epossidica lo renderà duro come il marmo.
Se possibile,in fase di resinatura, ti suggeriso di applicare almeno uno strato di tessuto di vetro leggero (basta anche 49gr/mq), per consolidare e rendere monolitico il tuo scafo.

Saluti e buon modellismo.
    Francesco G. alias ALIMURIMETA
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: 01/06/2013, 10:51

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda Francesca » 05/10/2019, 0:44

Ciao Pietro. Con grandissimo mio stupore vedo solo ora il cantiere del tuo Sphynx. Dico stupore perché proprio ora ho iniziato questa costruzione inserendo foto e diario sul Forum.
Bene, allora ci terremo compagnia con lo SPHYNX!!!
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda pietro48 » 07/10/2019, 12:15

Ciao Francesca,
Vista la qualità delle tue precedenti realizzazioni :D , sono certo che la tua "Sfinge" non sfigurerà in confronto ad alcune realizzazioni dei nostri cugini transalpini.
Da parte mia, ribadisco che le sovrastrutture saranno modificate per uniformarsi ai miei gusti e alla motorizzazione che sarà a "vapore" :P .
A beneficio di chi segue allego foto della motorizzazione, che con le opportune modifiche/adattamenti, utilizzerò:

Caldaia-Motori.jpg
Caldaia-Motori.jpg (60.15 KiB) Osservato 69 volte


Il problema maggiore è la caldaia che ha un diametro di 100 mm :x .
I lavori procederanno molto lentamente (come mia consuetudine) e il prossimo passo sarà lavorare o eliminare le ordinate, per fare posto alla motorizzazione.
Approfitto per suggerire a Francesca, qualora intenderà motorizzare la sua"Sfinge", di valutare le eventuali modifiche alle ordinate prima di incollarle.
Saluti Pietro
Avatar utente
pietro48
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 25/06/2019, 16:23
Località: sicilia

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda alberto » 10/10/2019, 10:01

Grande Pietro,
sono molto curioso di vedere il risultato finale, dato che le premesse mi sembrano scoppiettanti!!! :D

P.S. Ma perche non mettere nel titolo il nome del modello? ;)
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 596
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda pietro48 » 10/10/2019, 12:27

Ciao Alberto,
per il risultato finale passerà del tempo........ :oops:
Sono certo che farà prima Francesca.
Riguardo all'inserimento nel titolo del nome del modello, sono indeciso, perché penso di modificare le sovrastrutture stravolgendo l'estetica originale del modello.
L'unica cosa certa che sarà varata col nome di "TRINACRIA" ;)

p.s. Che ne pensi del titolo " Restauro e modifica della "Le Sphinx "" :?:
Avatar utente
pietro48
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 25/06/2019, 16:23
Località: sicilia

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda alberto » 10/10/2019, 12:31

Ciao Pietro,
penso che: Restauro e modifica della "Le Sphinx" sia perfetto.

Se vuoi le faccio al volo per te: ok? ;)
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 596
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx"

Messaggioda pietro48 » 10/10/2019, 20:41

Grazie Alberto,
procedi pure con la modifica del titolo.
Avatar utente
pietro48
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 25/06/2019, 16:23
Località: sicilia

Re: Restauro e modifica della "Le Sphinx "

Messaggioda alimurimeta » 11/10/2019, 11:25

Ciao Pietro, ho modifica il titolo del tuo diario di costruzione come specificato.

Saluti e buon modellismo
    Francesco G. alias ALIMURIMETA
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: 01/06/2013, 10:51

PrecedenteProssimo

Torna a Modellismo Navale Dinamico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite