SMS Viribus Unitis

Sezione dedicata al Modellismo Navale Dinamico

SMS Viribus Unitis

Messaggioda DarioC » 16/01/2016, 13:04

Come anticipato nel post di presentazione, ho iniziato la costruzione della corazzata monocalibro V.U della classe Tegetthoff, Gemella della S.Stefno (a meno dei propoulsori ed eliche).
in questo link:
http://www.viribusunitis.ca/Jalbum/Viri ... NITIS.html
Il modello è in 1:100 per una lunghezza totale di 152cm.
sono arrivato qui':
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
queste sono le torrette fatte in stampa 3d
Immagine
le canne dei cannoni sono in resina
Immagine
per il momento...
DarioC
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 15/01/2016, 23:54

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda alimurimeta » 18/01/2016, 12:16

Ottimo lavoro. Per la stampa 3D hai una stampante tutta tua o ti affidi ad un centro di stampa ?
Che grana hai usato per il tessuto di vetro? Sembra da 80gr/mq

Aspetto tuoi aggiornamenti e ti seguo con grande interesse

Saluti
    Francesco G. alias ALIMURIMETA
Immagine
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda DarioC » 18/01/2016, 13:59

Ciao, grazie per l'apprezzamento. La stampante è mia, e fa parte delle mie attrezzature che ho comprato negli anni,e che detto tra noi mi hanno svenato,pero' sono autonomo in tutto,dal legno al metallo. Per la fibra, è una 80 come dici .
DarioC
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 15/01/2016, 23:54

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda alimurimeta » 18/01/2016, 14:22

Apro un breve O.T. riguardo le attrezzature

Concordo con te Dario, circa l'esborso non trascurabile per l'acquisto delle attrezzature. D'altra parte, disporre di una stampante 3D è un passo importante verso una nuova era del modellismo. Fino a ieri (anzi ancora fino ad oggi) disporre di un tornio o una fresatrice per un modellista è il massimo. Personalmente non ho avuto il "coraggio" di investire su questi macchinari, per scarsa capacità nell'uso. Vedendo i lavori fatti dai modellisti epserti, un pò me ne pento. Sono invece molto interessato allo sviluppo e alla realizzazione degli accessori di un modello con tecniche di stampa 3D. Pertanto ti invito, se hai tempo e voglia, a descrivere in un apposito spazio del forum le tue esperienze e conoscenze nel settore del 3D. Io opero con i disegni 2D e faccio tagliare a laser tutto quanto mi è possibile. Ovviamente mi tocca poi ricomporre i pezzi in 2D per ottenere l'oggetto finito.

Chiudo l'O.T.

Saluti e a presto
    Francesco G. alias ALIMURIMETA
Immagine
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda DarioC » 18/01/2016, 14:41

Lo faro' senz'altro, ed è vero che lo sviluppo di talune tecniche hanno portato ad applicazioni che solo qualche anno fa erano fantascienza,la stampa 3d è applicata per esempio in ambito medico con plastiche bio-compatibili, ed è notizia recente l'applicazione in odontoiatria con relativo crollo dei costi.Figuriamoci in ambito modellistico, le applicazioni sono tante quante le necessita'.L'unico fattore che un po frena ,ma poi non tanto, è il disegno.Ne riparleremo.
DarioC
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 15/01/2016, 23:54

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda itpaco » 20/01/2016, 22:18

Complimenti per il lavoro.
Concordo con alimurimeta, forse è il caso di aprire un post dove spiegare tecniche, SW e passaggio per disegnare in 2D e 3D. Tutto si può fare ma a volte cominciare con piccoli aiuti facilita.
Paolo
Avatar utente
itpaco
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 26/01/2013, 15:31

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda DarioC » 03/02/2016, 16:03

Tornando a noi, continua la costruzione dello scafo, difficile (per me) la scelta dei motori, considerando che la nave aveva 4 eliche da 2,80mt di diametro, la scala piu' prossima è 30mm, per essere proprio pignolo ,in 1\100 dovrebbero essere da 28mm ,le costuisco o compro quelle da 30mm? Dilemma! secondo problema ,1,2,o 4 motori? dopo due settimane di scelte la decisione è stata di prendere 4 Bulher da 12V pensavo di accoppiarne due con un regolatore e due con un'altro regolatore cosi' da facilitare le manovre. nel frattempo ho fatto delle prove con la 3D stampando una scialuppa

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

una volta ripulito vorrei provare ad incollare il fasciame ,insomma un po di esperimenti
DarioC
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 15/01/2016, 23:54

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda McBass » 03/02/2016, 18:58

OT secondo me in odontoiatria il 3D ha ancora da "viaggiare" prima di prenderlo in considerazione
Andrea
McBass
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 29/01/2016, 16:10

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda cvincenzo54 » 26/02/2016, 8:31

Molto interessante, la scialuppa con stampante.
Sono curioso di vederla rivestita.
Un saluto
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
Avatar utente
cvincenzo54
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 23/02/2016, 21:15
Località: Viterbo

Re: SMS Viribus Unitis

Messaggioda DarioC » 27/02/2016, 12:18

Certo,appena posso mettero' delle foto.
DarioC
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 15/01/2016, 23:54

Prossimo

Torna a Modellismo Navale Dinamico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite