Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Sezione dedicata al Modellismo Navale Dinamico

Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda Simone24 » 01/11/2022, 9:11

Buon giorno a tutti voi
Vi presento il primo modello RC a cui mi sto dedicando: il peschereccio Fifie commercializzato dall'Amati. Complessivamente il kit non mi sembra malvagio, anche se purtroppo c'è troppo MDF per i miei gusti. Le istruzioni sono ben raffigurate, ma sulla conversione RC non c'è praticamente nulla.
Come potete vedere dalle immagini, lo scafo è stato terminato (doppio fasciame tiglio/noce) e ho aggiunto due alette antirollio in compensato per migliorare le "qualità nautiche".
Sto finendo di levigare lo scafo, al fine di prepararmi alla sua impermeabilizzazione. Premesso che desidero verniciare solo la linea di galleggiamento e l'opera viva, mentre desidererei lasciare l'opera morta con il legno a vista.
Arrivato a questo punto mi trovo in difficoltà poiché non ho nessuna esperienza di impermeabilizzazione di scafo RC. Mi è stato consigliato di trattare lo scafo interno e quello esterno con della resina epossidica, ma avrei bisogno di un vostro consiglio su tutta la procedura corretta al fine di evitare errori irreparabili.

Vi ringrazio anticipatamente ☺️
Allegati
IMG_20221101_074645 (1).jpg
IMG_20221101_074645 (1).jpg (427.85 KiB) Osservato 7247 volte
IMG_20221101_074608 (1).jpg
IMG_20221101_074608 (1).jpg (362.62 KiB) Osservato 7247 volte
IMG_20221101_084408 (1).jpg
IMG_20221101_084408 (1).jpg (313.22 KiB) Osservato 7247 volte
IMG_20221101_074636 (1).jpg
IMG_20221101_074636 (1).jpg (459.77 KiB) Osservato 7247 volte
IMG_20221101_074624 (1).jpg
IMG_20221101_074624 (1).jpg (456.34 KiB) Osservato 7247 volte
Simone24
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/10/2022, 16:39

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda alimurimeta » 01/11/2022, 13:18

Ciao Simone, per mia esperienza, conviene resinare l'interno dello scafo con resina epossidica addizionata con fibre di vetro o carbonio spezzettate. Per l'esterno dello scafo usa solo resina epossidica. Il prodotto mostrato in foto è di buona qualità.
Saluti e buon modellismo
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1377
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda Simone24 » 01/11/2022, 18:39

Grazie innanzitutto per avermi risposto così velocemente.
Premetto che non ho mai usato resine epossidiche e di conseguenza non saprei da dove partire
Comincio con qualche domanda: cosa sono queste fibre spezzettate di vetro/carbonio? E soprattutto come si usano?
Come si prepara la resina epossidica per l'esterno, ma soprattutto che diluizione, come stenderla correttamente, etc...
Chiedo scusa per le tante domande, ma non vorrei commettere errori in questa fase e rovinare tutto.

Grazie per ogni aiuto
Simone24
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/10/2022, 16:39

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda alimurimeta » 01/11/2022, 21:44

Ciao Simone. Dai uno sguardo a questo sito
https://www.antichitabelsito.it/chopped ... s_3mm.html
La resina epossidica io non la diluisco. Di solito ha una densità tale da non richiedere uso di diluente. Ciò che conta è rispettare le giuste proporzioni tra resina e induritore. Attrezzati con una bilancia digitale precisa al grammo.
Saluti e buon modellismo
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1377
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda Simone24 » 08/11/2022, 17:46

Buona sera
Lentamente procedono i lavori
Ho eseguito per prima cosa la resinatura interna dello scafo. Quando il tutto sarà asciutto, prima di procedere con la resinatura esterna e la posa del ponte, pensavo di verniciare l'interno con dell'acrilico.
Per esperienza (in altri campi modellistici) prima di stendere l'acrilico uso un primer di base e, una volta posato il colore, sigillo il tutto con un satinato trasparente.
Nel caso di modelli naviganti, qual'e' la soluzione migliore, senza gravare inutilmente sul peso complessivo del modello?
Io in genere uso acrilici APA COLOR della FERRARIO

Grazie!
Allegati
IMG_20221108_161008.jpg
IMG_20221108_161008.jpg (247.79 KiB) Osservato 7185 volte
IMG_20221108_160952.jpg
IMG_20221108_160952.jpg (231.5 KiB) Osservato 7185 volte
Simone24
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/10/2022, 16:39

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda Simone24 » 20/11/2022, 19:00

Buona sera
Terminata la verniciatura interna, ho proseguito con la prima resinatura dello scafo esterno.
E' la prima volta che eseguo questa tecnica e ho cercato di seguire le indicazioni che ho trovato su internet.
Nonostante abbia carteggiato con cura lo scafo prima della resinatura, in alcuni punti ho l'impressione che sia rimasta un pò di colla alifatiche, perchè in quei punti il colore del legno è più chiaro.
Comincerò con il carteggiare questi punti fino al legno, con la speranza di eliminare queste "sbavature" e riresinare quelle aree.
Una volta fatto ciò, carteggerò il tutto e passerò una seconda mano più leggera di resina, prima di procedere con un'ultima e più fine scartaveetrata.
Ogni vostro consiglio è più che ben accetto.
Grazie :)
Allegati
IMG_20221120_092418.jpg
IMG_20221120_092418.jpg (395.28 KiB) Osservato 7147 volte
IMG_20221120_092404.jpg
IMG_20221120_092404.jpg (335.09 KiB) Osservato 7147 volte
IMG_20221115_070808.jpg
IMG_20221115_070808.jpg (269.18 KiB) Osservato 7147 volte
IMG_20221115_070800.jpg
IMG_20221115_070800.jpg (282.97 KiB) Osservato 7147 volte
Simone24
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/10/2022, 16:39

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda alberto » 09/01/2023, 10:09

Buona anno Simone,
come procede il Fifie?

Come hai risolto il problema delle "sbavature"?

Saluti
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty, M/N Porto Alegre, MotorYacht Lucky Star, Elettra, Patron Francois Hervis, Moby Magic, Rita Br, RN Doria

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 17/12/2012, 15:45
Località: Nettuno - Roma

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda Simone24 » 06/05/2023, 7:40

Ciao Alberto, scusami se ti rispondo solo ora, ma mi ero perso la tua domanda.
Ho levigato lo scafo fin quasi ad asportare tutta la resina e ho eseguito una seconda resinatura più leggera.
Ho cominciato proprio oggi a levigare lo scafo con carta abrasiva 800-1200 con l'ausilio dell'acqua.
Vediamo cosa ne esce fuori
Simone24
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 22/10/2022, 16:39

Re: Fifie: peschereccio scozzese - Amati modellismo

Messaggioda alimurimeta » 08/05/2023, 19:32

Ciao Simone, stai facendo un ottimo lavoro. Il modello mi sembra ben assemblato e molto "pulito".

Seguirò con attenzione il tuo diario di costruzione.

Saluti e buon modellismo.
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1377
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51


Torna a Modellismo Navale Dinamico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti