Rimorchiatore Zwartee Zee

Sono qui illustrate le fasi di costruzione a partire dai kit contenuti nelle scatole di montaggio, o anche da kit da edicola.

Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda sabino » 25/03/2020, 15:52

Buon pomeriggio ragazzi, innanzitutto come state tt ok, nn sono molto assiduo come utente in quanto nei giorni liberi frequento un campo di volo e quindi nn pratico navimodellismo, però vorrei iniziare a far qualche modello rc, avevo iniziato a fare un peschereccio r/c ma per ora è stato abbandonato, ho acquistato tempo fa un rimorchiatore della billing boats e volevo chiedervi se qualcuno di voi ha mai avuto modo di costruire questo modello, devo prendere il motore e nn saprei se prenderne uno raffreddato, nn so se a spazzole o brushless, per i colori che tipo di colori vanno bene per la plastica (ABS), ci vuole l'aggrappante? Per il collante va bene la bicomponente per ogni tipo di incollaggio? Grazie per lattenzione e un saluto a voi. Buon pomeriggio
sabino
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/06/2017, 17:59

Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda alimurimeta » 25/03/2020, 16:46

Ciao Sabino, non ho costruito il modello dello Zwarte Zee, però conosco bene la marca billing boats (ho realizzato il banckert). Cerco di rispondere con ordine alle tue domande.

Scelata del motore: io opterei per un motore a spazzole classe 500.

I colori: io uso bombolette di vernice precaricata in colorificio. In passato ho usato anche i colori HUMBROL. Entrambe vanno bene con la plastica. Conviene sempre dare una mano di fondo/primer a spruzzo.
Collanti: sicuramente epossidica per incollaggi strutturali dove è necessaria molta resistenza e impermeabilità. Per legno con legno uso colla vinilica. Per tutto il resto uso cianoacrilico (attack)

Saluti
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1174
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda sabino » 25/03/2020, 19:46

grazie mille
sabino
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/06/2017, 17:59

Re: Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda sabino » 26/03/2020, 19:27

[quote="alimurimeta"]Ciao Sabino, non ho costruito il modello dello Zwarte Zee, però conosco bene la marca billing boats (ho realizzato il banckert). Cerco di rispondere con ordine alle tue domande.

Scelata del motore: io opterei per un motore a spazzole classe 500.

I colori: io uso bombolette di vernice precaricata in colorificio. In passato ho usato anche i colori HUMBROL. Entrambe vanno bene con la plastica. Conviene sempre dare una mano di fondo/primer a spruzzo.
Collanti: sicuramente epossidica per incollaggi strutturali dove è necessaria molta resistenza e impermeabilità. Per legno con legno uso colla vinilica. Per tutto il resto uso cianoacrilico (attack)

Buona sera alimurimeta,stavo vedendo un po di siti per la scelta del motore e tra motori a spazzole e motori brushless mi sono un po confuso,per quale motivo sceglieresti un motore a spazzole,i costi,io utilizzando batterie lipo sul mio aeromodello sceglierei un motore brushless,avendo trovato dei motori con raffreddamento ad acqua,l'uso che ne farei é in mare,sarebbe meglio un sistema di raffreddamento a ventola per evitare problemi di salsedine nel sistema di raffreddamento ad acqua,chi è il vostro negozio di fiducia,grazie per la risposta e buona serata
sabino
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/06/2017, 17:59

Re: Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda alimurimeta » 27/03/2020, 11:09

Ciao Sabino, io non capisco la tua preoccupazione per il raffreddamento del motore. Certo che se usi il modello in mare, dovrai fare spesso manutenzione all'asse elica e un lavaggio dello scafo. Volendo comunque montare un sistema di raffreddamento del motore, la scelta del raffreddamento ad aria è sicuramente preferibile nel tuo caso.
Il motore brushless è sempre più vantaggioso di uno a spazzole, ma ha più senso usarlo su scafi plananti veloci. Ovviamente si può usare anche per un rimorchiatore, con un numero di Kv basso (700-900). Quindi, visto che hai già esperienza su aerei, monta motore brushless anche sul tuo modello. Tieni conto che il regolatore ESC deve essere dotato di marcia in dietro, cosa che gli aerei non hanno ;)
Io acquisto on line su banggood.
Ti chiedo di aprire un nuovo argomento nella sezione dedicata (modellismo navale dinamico-costruzione da kit)

Saluti e buon modellismo
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1174
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda sabino » 28/03/2020, 18:33

grazie
sabino
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/06/2017, 17:59

Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda sabino » 30/03/2020, 15:26

buon pomeriggio ragazzi come va tt bene,in questo momento di reclusione forzata ho spolverato una scatola di montaggio di un rimorchiatore rc della Billing Boats lo Zwartee Zee,nn sono esperto del settore, pratico aeromodellismo,stavo cercando dei motori a spazzole ,consigliatomi su sua esperienza da alimurimeta,e ho trovato dei motori a spazzole con e senza riduttori,ora a cosa servono dei riduttori ad aumentarne i giri per consumare meno energia ,posso usare batterie al piombo da 12 volt,ho visto che ci sono motori a spazzole da 12 volt,se uso motori da 7 o 9 volt rischio di bruciare i motori? grazie per uneventuale risposta e vi auguro buona giornata
sabino
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/06/2017, 17:59

Re: Rimorchiatore Zwartee Zee

Messaggioda alimurimeta » 07/04/2020, 15:36

Ciao Sabino, facciamo un pò di chiarezza :D ;)

I motori a spazzole possono funzionare con regolatori elettronici (ESC) alimentati da batterie al piombo o nimh o lipo. I motori brushless sono gestiti con regolatori specifici che mi risulta funzioni solo con batterie LIPO. Per quanto riguarda i riduttori, sono utili per diminuire il numero di giri di un motore elettrico ed aumentarne la coppia. Di solito si usano quando hai bisongo di tanta coppia e un numero di giri limitato all'asse elica. Io, fino ad oggi, non li ho mai usati. La coppia dei motori a spazzole o BL che uso è più che sufficiente per far andare bene i miei modelli. Se il numero di giri del motore è troppo elevato, basta limitare la tensione di alimentazione. In generale, se un motore a spazzole gira a 6000 giri alimentato a 12 V, se lo alimenti a 6 volt la velocità dovrebbe quasi dimezzarsi. Di contro, la corrente che circola nel motore, a parità di sforzo, sarà quasi il doppio passando da 12 a 6 V, con un consumo più rapido della carica della batteria. Comunque i motori a spazzole hanno un ampio range di funzionamento in tensione e corrente. Alcuni modellisti preferiscono alimentare a tensioni "maggiori" (es. 12V) e ridurre "meccanicamente" il numero di giri con un riduttore.
Spero di essere stato chiaro, se hai ulteriori dubbi siamo a disposizione.

Saluti
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1174
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51


Torna a Costruzione da Kit

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite