Lampada magica

Le sorprese che ci riserva l'ingegno, la creatività ed un pizzico di follia!!!

Lampada magica

Messaggioda etabeta » 23/01/2016, 0:58

Ueehh! :D non è certo un capolavoro! E' solo un il racconto di un nonno (ossia Io), che perde tempo dietro ai suoi nipotini. Io la sto pubblicando sul mio sito personale ma ho pensato che al Forum si possano fare certi tipi di chiacchiere. Questa sezione mi è sembrata la più consona per questo tipo di progetto e chissà, magari può dare qualche spunto a qualcuno. :) :)

Le scatole del tesoro

Quando i miei nipotini mi vengono a trovare, vogliono venire “giù” con me nel mio “laboratorio” per giocare con i miei attrezzi e curiosare nella miriade di cose strane che trovano nelle varie scatole di materiale che ho accumulato e che non smetto di accumulare. Si tratta di componenti e prodotti comprati, ma sopratutto un sacco di materiale di recupero da varie fonti.

Una delle scatole di maggior successo è la raccolta di materiale elettrico/elettronico che ho e in particolare i LED e le fibre ottiche. Ne ho di ogni tipo, dai minuscoli SMD ai potenti CREE. I bimbi si divertono a provarli e ad accenderli e mi chiedono sempre qualcuno in regalo. Io non mi faccio certo pregare!

Immagine

L'idea

Avendo tra le altre cose una scorta di led lampeggianti multicolore e poiché tempo fa avevo notato che la nipotina era rimasta incantata davanti ad una lampada notturna, che emanava la luce da fibre ottiche, ho pensato di farle una sorpresa, regalandole una fatta dal suo nonno proprio per lei.

Il materiale e la prima prova

Ho attinto al tesoretto e ecco le foto del materiale che ho usato e di un paio di prove che ho fatto con il LED TESTER.

Immagine

Immagine

Costruzione della lampada

Ho buttato giù un disegno semplificato di come voglio realizzare questa lampada ed ecco come intendo procedere.

Immagine

Farò il corpo principale con uno spezzone di corrugato passa cavo, nel quale inserirò il circuito elettronico di pilotaggio dei led e le batterie di alimentazione (quattro pile AA).

Il corpo cilindrico sarà fissato su una base di legno circolare e verrà coperto con un coperchio circolare in legno, dal quale fuoriusciranno le fibre ottiche che saranno illuminate dei led lampeggianti.

Sul corpo cilindrico applicherò una piastra rettangolare in legno, sulla quale fisserò l'interruttore e un ritratto di mia nipote.

Naturalmente il tutto sarà verniciato nei colori preferiti da mia nipote (il rosa e il fucsia) e plastificaato ben bene.

Preparazione delle fibre e dei led

Dopo aver verificato su una piastra millefori la posizione da fare assumere ai led, ho tagliato degli spezzoni di tubetto d'ottone per creare gli illuminatori e convogliare la luce verso il fascio di fibre ottiche.

Ho poi creato dei piccoli ciuffi di fibre, inseriti in uno spezzoncino di tubetto termorestringente del diametro adatto per tenere strette le fibre e inserirle nei tubetti d'ottone.

Poiché i led più piccoli (quelli da 3 mm) non verrebbero bloccati all'interno del tubetto d'ottone, ho utilizzato un po' di pasta bicomponente per modellare (MILLUPUT), per creare un tappo dal lato inferiore di ciascun illuminatore. Questa pasta per modellare è bicomponente non necessita di cottura e essicca all'aria in 24 ore, pi o meno come il DAS.

Nelle foto che seguono si può vedere il materiale utilizzato e le varie fasi di lavorazione. Notate anche il disegno delle dime per taglare i dischi che serviranno per realizzare la base e il coperchio.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il circuito di pilotaggio

Per il circuito di pilotaggio ho utilizzato un pezzo di piastra mille fori sulla quale salderò i led e le resistenze di limitatrici. Il tutto sarà poi collegato al pacco di batterie AA e ad un interruttore.

I lavori sono ancora in corso 8-)

Ciao
-----------------------------
Pluff Etabeta
http://www.pluff-etabeta.com
Puoi essere felice o avere ragione: a te la scelta!
Avatar utente
etabeta
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 22/12/2012, 1:14
Località: Orvieto

Re: Lampada magica

Messaggioda Francesca » 23/01/2016, 1:10

Ciao Eta, sei proprio come Etabeta, il genio che ogni giorno ne inventa una nuova!!! :lol: I tuoi nipotini saranno affascinati dal nonno inventore che cento ne fa e cento ne pensa :lol: Sono proprio curiosa di vedere come sarà questa lampada magica!!
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Lampada magica

Messaggioda etabeta » 24/01/2016, 1:50

Eccomi di nuovo con un piccolo avanzamento lavori.
@Franc:esca: io sono felice quando i miei nipotini mi cercano per andare "giù" nel laboratorio per fare qualcosina con me. Spero non solo di divertirli ma di insegnare loro che si posso fare delle cose con le nostre mani senza per forza comprare giochi pronti. Farsi le cose da se è molto bello perché stimola la fantasia e l'abilità realizzativa. Un giocattolo pronto lo prendi in negozio, paghi e ce l'hai pronto per giocarci; ci giochi un po' e poi ti stufi e lo metti nel cesto dei giocattoli ed è finito lì.
Qualunque progetto fai da te inizia con un atto di immaginazione, si sviluppa con ricerche e prove della soluzione e si concretizza nella realizzazione che ti prende per più giorni; infine ce l'hai pronto per giocarci,; ci giochi per un po' e poi ti stufi e lo butti nel cesto come gli altri. Ma almeno così hai passato più tempo e ti sei divertito per più tempo.

Torniamo allla lampada: Ho terminato il circuito di pilotaggio ed ecco alcune foto del circuito pronto per ricevere i mazzetti di fibre ottiche. Questa è la vista dal lato degli illuminatori, dove si possono notare le resistenze limitatrici, una per ciascun led.

Immagine

Questa è la vista dal lato delle saldature.

Immagine

Questa è una vista di fianco

Immagine

Ora devo lavorare al corpo della lampada.

Ciao :)
-----------------------------
Pluff Etabeta
http://www.pluff-etabeta.com
Puoi essere felice o avere ragione: a te la scelta!
Avatar utente
etabeta
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 22/12/2012, 1:14
Località: Orvieto


Torna a Piccoli capolavori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite