Billing Boats Elbjørn

Sono qui illustrate le fasi di costruzione a partire dai kit contenuti nelle scatole di montaggio, o anche da kit da edicola.

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda Francesca » 11/01/2022, 17:16

Si procede con le sovrastrutture.

P1030275.jpeg
P1030275.jpeg (229.73 KiB) Osservato 465 volte
P1030276.jpeg
P1030276.jpeg (214.53 KiB) Osservato 465 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1440
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda Francesca » 13/01/2022, 23:41

E' il momento della realizzazione del fumaiolo che è costituito da un'armatura interna di compensato pretagliato da 4 mm. di spessore, rivestita da due pannelli sempre in compensato ma da 1 mm. di spessore che, per maggiore facilità di lavorazione, ho sostituito con altrettanti pannelli di polistirene.

P1030277.jpeg
P1030277.jpeg (227.61 KiB) Osservato 462 volte
P1030278.jpeg
un pò di morsetti per tenere in forma i pannelli del fumaiolo
P1030278.jpeg (219.73 KiB) Osservato 462 volte
P1030279.jpeg
Fumaiolo rivestito in attesa di rifinitura
P1030279.jpeg (221.25 KiB) Osservato 462 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1440
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda Francesca » 17/01/2022, 0:03

Mentre attendo che il fumaiolo sia bene incollato, procedo con gli altri particolari: l'insieme di rubinetti posti dietro al fumaiolo. Qui davvero è stato un impazzimento perché il kit prevede un apparato che non ha nulla di realistico: i rubinetti sono ottenuti da una serie di dischetti pretagliati nel compensato da 1 mm. perfettamente circolari e fissati su tondini di ottone.

P1030288.jpeg
P1030288.jpeg (213.98 KiB) Osservato 460 volte
P1030289.jpeg
P1030289.jpeg (231.79 KiB) Osservato 460 volte
Ho invece trovato delle fotoincisioni in ottone di rubinetti dello stesso diametro (3 mm).

P1030280.jpeg
P1030280.jpeg (209.06 KiB) Osservato 460 volte
dopo aver saldato e incollato i rubinetti ai tondini di ottone con molta difficoltà per le dimensioni microscopiche, ho verniciato di giallo il tutto, dopo aver controllato sulle foto della nave vera che la colorazione fosse giusta.

IMG_2786.jpeg
IMG_2786.jpeg (106.8 KiB) Osservato 460 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1440
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda Francesca » 20/01/2022, 23:56

Ecco le fasi di verniciatura del fumaiolo, dopo la stuccatura dei piccoli difetti eseguita con stucco acrilico. Terminata questa fase, il fumaiolo e l'insieme della rubinetteria sono stati posizionati e incollati in sede con vinavil e cianoacrilato.

P1030290.jpeg
fumaiolo stuccato con stucco acrilico 3M pronto per la prima verniciatura
P1030290.jpeg (232.58 KiB) Osservato 440 volte
P1030291.jpeg
verniciatura con acrilico spray Liquitex giallo di cadmio chiaro
P1030291.jpeg (231.51 KiB) Osservato 440 volte
P1030292.jpeg
la fascia superiore del fumaiolo verniciata con acrilico spray nero satinato
P1030292.jpeg (312.17 KiB) Osservato 440 volte
P1030293.jpeg
elementi posizionati e incollati
P1030293.jpeg (271.83 KiB) Osservato 440 volte
P1030296.jpeg
P1030296.jpeg (239.84 KiB) Osservato 440 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1440
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda alberto » 22/01/2022, 16:47

Brava Francesca,
se qualcosa di ben documentato è migliorabile in un kit, ben venga!!!

E i manopoloni in legno erano sicuramente da sostituire!!!

E' sempre un piacere vedere l'impegno per la ricerca e la cura dei dettagli:
non sempre queste virtù sono rinvenibili in tutti i modellisti!!! ;) :lol:

A presto!!! ;)
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty, M/N Porto Alegre, MotorYacht Lucky Star, Elettra, Patron Francois Hervis, Moby Magic, Rita Br, RN Doria

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 803
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda Francesca » 31/01/2022, 0:25

Grazie Alberto, cerco di fare del mio meglio nel limite delle mie capacità.
Intanto sto andando avanti anche se piuttosto lentamente. Voglio terminare la parte rimovibile prima di mettere mano di nuovo allo scafo e, siccome devo risolvere un sacco di problemi dovuti al fatto che il progetto della scatola è piuttosto rudimentale, il tempo passa a meditare, documentarmi e cercare soluzioni pratiche che siano presentabili come, per esempio l'illuminazione che in questa scala non è proprio delle più semplici.
Per l'illuminazione degli alberi, dopo aver studiato il significato dei colori delle luci di navigazione, sto usando dei micro led già cablati con fili sottili come capelli, incollatii e verniciati.

P1030297.jpeg
P1030297.jpeg (241.55 KiB) Osservato 396 volte
P1030298.jpeg
P1030298.jpeg (261.59 KiB) Osservato 396 volte
Sul secondo albero devo istallare tra le altre, quattro luci a 360°che nel kit sono sì fornite in ottone tornito, ma sono piene come tutte le altre, quindi non si possono inserire i led. Mentre per le precedenti ho risolto il problema acquistando i portalampade in ottone forato delle stesse dimensioni, quelle a 180° non si trovano già fatte. Pensa che ti ripensa, ho riesumato dal mucchio di strani oggetti che ogni tanto compro nei mercatini, una bustina di ferma orecchini in silicone trasparente: la dimensione è proprio quella giusta e la forma a cupoletta si addice :D Così, con un ago arroventato, ho allargato i buchi e infilato i led. Poi, visto che le luci saranno verdi e rosse (rimorchio), ho colorato le cupolette con pennarelli indelebili.

P1030300.jpeg
P1030300.jpeg (226.51 KiB) Osservato 396 volte
Vedremo come figureranno sull'albero... :roll:
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1440
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda Francesca » 05/02/2022, 23:29

Finalmente ho terminato anche l'allestimento dell'illuminazione del secondo albero. Devo ammettere che dovuto dare fondo a tutte le riserve della mia pazienza... :lol: E con tutto ciò, alla fine due led non si accendono, malgrado avessi fatto decine di prove con successo. Il fatto è che i fili sono davvero fragilissimi e basta un piccolo movimento inappropriato per farli strappare. Detto questo, ho deciso che non voglio impazzire ulteriormente, quindi se su undici led due rimangono spenti, non mi strapperò i capelli e procedo con la costruzione :mrgreen: Ecco ulteriori foto "natalizie".

P1030305.jpeg
P1030305.jpeg (259.94 KiB) Osservato 383 volte
P1030307.jpeg
L'impianto elettrico della parte rimovibile
P1030307.jpeg (254.65 KiB) Osservato 383 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1440
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda europa » 11/02/2022, 16:20

ciao Francesca sono molti anni che ti seguo apprezzando la tua inventiva, sto anch'io costruendo il kit del rompighiaccio e prima di chiudere con i listelli lo scafo vorrei sistemare l'impianto propulsivo tu hai qualche idea? noto che la camicia dell'albero motore è orizzontale ci saranno problemi per l'acqua? che tipo di motori sceglieresti, vanno inseriti nelle culle con gli inviti delle viti già posizionate? grazie saluti
europa
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/06/2020, 15:15

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda Francesca » 11/02/2022, 23:56

europa ha scritto:ciao Francesca sono molti anni che ti seguo apprezzando la tua inventiva, sto anch'io costruendo il kit del rompighiaccio e prima di chiudere con i listelli lo scafo vorrei sistemare l'impianto propulsivo tu hai qualche idea? noto che la camicia dell'albero motore è orizzontale ci saranno problemi per l'acqua? che tipo di motori sceglieresti, vanno inseriti nelle culle con gli inviti delle viti già posizionate? grazie saluti

Ciao eupon, mi fa piacere che anche tu costruisci questo buffo rompighiaccio :D Io, per la verità, proprio in questi giorni sono alle prese con la motorizzazione, dopo aver concluso il fasciame dello scafo e parecchi altri particolari come avrai visto. Penso che domani pubblicherò qualche foto. Intanto ti dico a voce: gli astucci degli assi sono effettivamente orizzontali ma per non fare entrare acqua basta ingrassare abbondantemente gli assi; ho messo due motorini piccoli che avevo, non so che classe siano, quello di poppa probabilmente un 350 o un 280, speriamo bene perché l’elica è molto grande e questi motorini fanno tanti giri al minuto… quindi il rischio è che facendo molto sforzo si brucino… L’elica di prua è invece azionata da un motorino che è ancora più misterioso perché, facendo girare a mano l’albero, fa un pò di resistenza segno che ha parecchia coppia. Booo, vediamo che succede. Comunque alimento il tutto con due batterie NiMh da 4,8 V. in parallelo e in più ho messo su ognuno dei due motori un fusibile da 7,5 A. Il motore di poppa è inserito nel supporto di compensato in dotazione e avvitato prima, ma non ho incollato il supporto, ho solo fissato l’insieme con una fascetta elettrica. Il motore di prua che è più lungo è invece fissato solo con una fascetta elettrica.
Secondo me ti conviene comunque terminare il fasciame chiudendo lo scafo altrimenti in uno spazio così limitato, i cavi e tutto il resto ti scappano fuori da tutte le parti… :mrgreen: già con tutto chiuso è un impazzimento :mrgreen:
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1440
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Billing Boats Elbjørn

Messaggioda europa » 15/02/2022, 16:29

ciao grazie per i consigli effettivamente ho lavorato parecchio per adattare i fori dei motorini con viti autofilettate, ho preferito terminare l'installazione dei motori prima del fasciame per avere mano libera ad avvitare i motorini in quanto non ho cacciaviti adatti in spazi ristretti, una volta sistemati i motori lascio abbastanza cavo elettrico per l'alimentazione e tutte le parti elettriche.
Ti seguo da molti anni e m hai dato diversi suggerimento i quali hanno contribuito ad aiutarmi nella costruzione di 12 modelli, grazie e saluti
europa
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/06/2020, 15:15

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione da Kit

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite