TROTAMARES

Sono qui illustrate le fasi di costruzione a partire dai kit contenuti nelle scatole di montaggio, o anche da kit da edicola.

TROTAMARES

Messaggioda Eupon » 08/04/2017, 23:58

Salve a tutti, finalmente mi sono deciso anche io ad entrare, piano piano, nel vostro fantastico mondo...venendo dalla costruzione delle "semplici" AC100 in vetroresina (ma con stampo maschio in legno, listellato), ho voluto cominciare con qualcosa di abbastanza immediato (spero), un kit che è stato difficile da scegliere in quanto la mia preferenza era sul Bruma, ma qui pare che lo abbiano fatto già in troppi...il kit in questione è quello del Trotamares della Mantua, stessa tipologia quasi del Bruma, ma con la differenza che questo non è predisposto per la navigazione...o meglio sul catalogo viene specificato che può essere reso navigabile, ma in realtà è tutto da pianificare e modificare a cura del modellista...
Cercherò di fare un diario di costruzione con una certa costanza, voglio finire il modello il prima possibile e venire non più solo a guardarvi a TdQ...hai visto mai che pure il mio amico Mcbass si sbrighi con il Bruma, ma lui non è capace quindi andrà a rilento :lol: :lol: :lol:
Inizio con foto dell' unboxing (mi piace troppo sta cosa quando la vedo su YT di alcuni), e poi con la numerazione (necessaria) dei pezzi prima di staccarli definitivamente
A presto,
Eugenio
Allegati
IMG-20170407-WA0011.jpg
IMG-20170407-WA0011.jpg (112.9 KiB) Osservato 4076 volte
IMG-20170407-WA0006.jpg
IMG-20170407-WA0006.jpg (104 KiB) Osservato 4076 volte
20170408_201422.jpg
20170408_201422.jpg (94.81 KiB) Osservato 4076 volte
20170408_201336.jpg
20170408_201336.jpg (102.18 KiB) Osservato 4076 volte
Eupon
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 06/04/2017, 22:11

Re: TROTAMARES

Messaggioda McBass » 09/04/2017, 1:09

E bravo Eupon !!
McBass
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 29/01/2016, 17:10

Re: TROTAMARES

Messaggioda alimurimeta » 10/04/2017, 10:00

Benvenuto Eupon, la tua esperienza sugli scafi in composito ti sarà utile anche per un modello da riproduzione navigante come il trotamares.
Essendo uno modello ad ordinate e fasciame in legno, poni particolare attenzione alla resinatura dello scafo per assicurati la massima tenuta stagna e resistenza strutturale. Il legno "non muore mai" cioè tende sempre a deformarsi. Con la resina e il tessuto di vetro non avrai problemi.

Saluti e buon divertimento
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1199
Iscritto il: 01/06/2013, 10:51

Re: TROTAMARES

Messaggioda Francesca » 10/04/2017, 23:38

Evviva, Eugenio!!! Che piacere vederti alle prese con un modello a motore! Già è un piacere vedere le tue AC100, belle e performanti. Ora ti accingi in questa nuova avventura e, sicuramente, andrà benissimo vista la tua grande esperienza e precisione. Ti seguo con curiosità ed attenzione. Ci sono anch'io se avrai bisogno di consigli :D
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: TROTAMARES

Messaggioda alberto » 11/04/2017, 9:58

Beh, allora diamo una mano a McBass, così verrete a giocare insieme!!! :lol:

Scherzi a parte, il Trotamares ed il Bruma presentano le medesime qualità, e anche una tipologia di costruzione molto simile.

Un solo consiglio, se non lo hai già fatto, svuota le ordinate prima di montarle, che dopo sono dolori!!! ;)

A presto!!!
Alberto
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty, M/N Porto Alegre, MotorYacht Lucky Star, Elettra, Patron Francois Hervis, Moby Magic

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma

Re: TROTAMARES

Messaggioda Calafuria » 12/04/2017, 0:48

Bene bene....eccolo qua il nostro Eupon, cari soci state tranquilli, questi due li tengo sotto le mie ali, qui sul forum fanno i fighi scrivendo e postando foto ma nella vita quotidiana sono una continua domanda e richiesta per sapere come e sapere quando!!! A parte gli scherzi sono molto felice che Eupon e Mcbass si siano lanciati in questa avventura modellistica ed è un piacere guidarli in questa nuova esperienza.
Anche io sono qua e aspetto ansioso news da parte vostra.
Francesco alias Calafuria
Avatar utente
Calafuria
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 20/12/2012, 2:35

Re: TROTAMARES

Messaggioda alberto » 13/04/2017, 9:56

Calafuria ha scritto:Bene bene....eccolo qua il nostro Eupon, cari soci state tranquilli, questi due li tengo sotto le mie ali, qui sul forum fanno i fighi scrivendo e postando foto ma nella vita quotidiana sono una continua domanda e richiesta per sapere come e sapere quando!!! A parte gli scherzi sono molto felice che Eupon e Mcbass si siano lanciati in questa avventura modellistica ed è un piacere guidarli in questa nuova esperienza.
Anche io sono qua e aspetto ansioso news da parte vostra.


Mi ricordano... Qualcuno!!! :lol:
E a proposito, occhio allo stucco!!! ;)

E buon modellismo a tutti!!!
Alberto Maretti
Modelli realizzati: AHTS Holstentor, HMCS Snowberry, Assunta Tontini Madre, Nemo, Neptun, Ardito, Bruma, Golden Hind, Cutty Sark, Bounty, M/N Porto Alegre, MotorYacht Lucky Star, Elettra, Patron Francois Hervis, Moby Magic

Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alberto
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 17/12/2012, 16:45
Località: Nettuno - Roma

Re: TROTAMARES

Messaggioda Eupon » 23/04/2017, 0:03

riccomi qui per qualche considerazione, dopo aver finito il primo fasciame...
trattandosi di un kit non pensato per navigare, avrei fatto meglio ad usare balsa invece che il tiglio trovato nella scatola, tanto avrei comunque dato delle mani di resina, e tanto valeva farlo sul legno più leggero...la mia esperienza con i master delle AC100 infatti, mi dice che gli scafi in balsa hanno comunque una buona resistenza, soprattutto se ripassati con resina caricata ad aerosil...purtroppo il volume dell' opera viva è molto scarso rispetto a quello per esempio del Bruma, quindi dovrò portare le ordinate e la chigliaquasi a zero, tenendo il minimo necessario per appoggiare il ponte...ma siamo fiduciosi e vediamo che succede, sono comunque intenzionato a dare il secondo fasciame, 1mm di noce (credo), ma probabile che cambierò con uno 0,5mm in mogano, vedremo che effetto faranno i due con una prova di resinatura di due campioni..
vi lascio alcune foto, mancano quelle della fine del fasciame, appena rientrerò in possesso dello scafo (lasciato a pasqua in "vacanza"), farò una pesata prima di brutalizzare l'interno dello scafo, almeno vedremo di quanto peso mi sono disfatto..per ora togliendo il solo pianale-distanziatore centrale tra le ordinate, ho guadagnato 50g..
Allegati
1.jpg
1.jpg (113.66 KiB) Osservato 3964 volte
2.jpg
2.jpg (101.39 KiB) Osservato 3964 volte
3.jpg
3.jpg (97.3 KiB) Osservato 3964 volte
4.jpg
4.jpg (91.73 KiB) Osservato 3964 volte
5.jpg
5.jpg (100.84 KiB) Osservato 3964 volte
Eupon
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 06/04/2017, 22:11

Re: TROTAMARES

Messaggioda Eupon » 23/04/2017, 0:04

come consigliatomi da Alberto, in alcuni punti ho riempito con legno invece che farlo poi con stucco...
Allegati
6.jpg
6.jpg (100.02 KiB) Osservato 3964 volte
7.jpg
7.jpg (83.19 KiB) Osservato 3964 volte
8.jpg
8.jpg (93.25 KiB) Osservato 3964 volte
9.jpg
9.jpg (105.31 KiB) Osservato 3964 volte
10.jpg
10.jpg (96.67 KiB) Osservato 3964 volte
Eupon
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 06/04/2017, 22:11

Re: TROTAMARES

Messaggioda Eupon » 23/04/2017, 0:06

...
Allegati
amirel-1.jpg
amirel-1.jpg (101.63 KiB) Osservato 3964 volte
amirel-2.jpg
amirel-2.jpg (95 KiB) Osservato 3964 volte
amirel-3.jpg
amirel-3.jpg (96.61 KiB) Osservato 3964 volte
amirel-4.jpg
amirel-4.jpg (119.62 KiB) Osservato 3964 volte
amirel-5.jpg
amirel-5.jpg (118.36 KiB) Osservato 3964 volte
Eupon
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 06/04/2017, 22:11

Prossimo

Torna a Costruzione da Kit

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti