Highlander Puffer

Sono qui illustrate le fasi di costruzione a partire dai kit contenuti nelle scatole di montaggio, o anche da kit da edicola.

Re: Highlander Puffer

Messaggioda Francesca » 21/02/2019, 0:12

Dopo la prova catena, ho visto che il timone girava pochino... Forse, anzi, probabilmente sarebbe andato bene così ma, per stare con la coscienza a posto e senza fare inutili demolizioni, ho semplicemente spostato le carrucole posteriori, quelle verso poppa più indietro. Inoltre ho sostituito le pulegge originali in metallo bianco alquanto approssimative e bitorzolute con altre in ottone tornito.

IMG_20190219_134041.jpg
IMG_20190219_134041.jpg (359.02 KiB) Osservato 2181 volte
IMG_20190219_172829.jpg
IMG_20190219_172829.jpg (235.78 KiB) Osservato 2181 volte
IMG_20190219_173022.jpg
IMG_20190219_173022.jpg (233.14 KiB) Osservato 2181 volte
IMG_20190219_173037.jpg
IMG_20190219_173037.jpg (228.31 KiB) Osservato 2181 volte

Ed ora inizio a costruire la stiva del carbone, finalmente! :D
Allora: il kit prevede la stiva completamente chiusa e sigillata, con anche una copertura in panno verde sopra. Io, invece voglio fare la stiva quasi completamente aperta, con il carbone in vista i secchi, le pale, insomma come l'ho vista in molte foto, durante le operazioni di scarico.

IMG_20181215_160956.jpg
IMG_20181215_160956.jpg (315 KiB) Osservato 2181 volte

Ma per fare questo, sempre attraverso la mia ormai nutrita documentazione fotografica storica, ho dovuto capire come era fatto l'interno della stiva.
Ecco le prime foto.

P1010640.jpg
P1010640.jpg (231.32 KiB) Osservato 2181 volte
P1010641.jpg
P1010641.jpg (125.32 KiB) Osservato 2181 volte

Alla prossima puntata.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1245
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Highlander Puffer

Messaggioda franco48 » 21/02/2019, 8:14

Buongiorno Francesca , il modello parla da se , Complimenti
L’esperienza è maestra di vita
L'umiltà è la corona di tutte le virtù

Francesco
franco48
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 06/08/2016, 21:12

Re: Highlander Puffer

Messaggioda Francesca » 21/02/2019, 23:22

Grazie Franco :D
Prosegue la costruzione della stiva.

P1010643.jpg
P1010643.jpg (232.16 KiB) Osservato 2175 volte

Intorno al perimetro c'è un rinforzo sorretto da controventature costituite da minuscoli cunei in tiglio.

P1010645.jpg
P1010645.jpg (227.66 KiB) Osservato 2175 volte

Ed ora è il momento di rifinire, prima della messa in opera, tutti i microscopici gancetti e anellini in metallo bianco... :mrgreen:

P1010649.jpg
P1010649.jpg (233.98 KiB) Osservato 2175 volte
P1010648.jpg
P1010648.jpg (222.21 KiB) Osservato 2175 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1245
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Highlander Puffer

Messaggioda Francesca » 04/03/2019, 19:45

Dopo una pausa dovuta all'impegno per il Model Expo di Verona, riprendo con il Puffer.
Per divagare un pò, ho deciso di realizzare i secchioni che venivano riempiti di carbone. Come avrete notato da una foto d'epoca precedentemente pubblicata, questi secchi erano davvero molto grandi, dotati di un manico piatto di forma triangolare e rigido. Per la loro realizzazione ho preso quattro flaconi di una medicina che consumo giornalmente e li ho segati a metà.

P1010652.jpg
P1010652.jpg (144.19 KiB) Osservato 2156 volte

Per il manico, ho utilizzato un filo di alluminio schiacciato con il martello su un'incudine e poi piegato con le pinze.

P1010650.jpg
P1010650.jpg (233.91 KiB) Osservato 2156 volte
P1010651.jpg
P1010651.jpg (251.86 KiB) Osservato 2156 volte

Il resto alla prossima.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1245
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Highlander Puffer

Messaggioda Francesca » 09/03/2019, 23:36

I secchi del carbone stanno iniziando a prendere forma… Il manico triangolare è stato inglobato nei supporti in forex fissati sui fianchi. Per riempire gli spazi presenti sui supporti e anche per conferire maggiore robustezza, ho usato stucco epossidico Milliput, che è facilmente lavorabile e carreggiabile.

P1010748.jpg
P1010748.jpg (233.12 KiB) Osservato 2138 volte

Per la verniciatura dei secchi ho usato uno spray antichizzante grigio scuro metallizzato.

P1010749.jpg
P1010749.jpg (237.11 KiB) Osservato 2138 volte

In attesa che i secchi si asciughino, ho iniziato a pensare ai golfari (anelli per il sollevamento) delle tavole che coprono la stiva. Ho deciso di autocostruirli, così ho preso un bel chiodo del diametro giusto, l'ho fissato in una morsa, poi gli ho avvolto intorno un pezzo di filo di alluminio che è facile da piegare e da tagliare; tutto questo come esperimento. Con una tronchesina ho tagliato le spire della "molla" ottenendo degli anellini che ho poi aggiustato con le pinzette.

P1010753.jpg
P1010753.jpg (228.75 KiB) Osservato 2138 volte
P1010755.jpg
P1010755.jpg (227.52 KiB) Osservato 2138 volte

Il filo di alluminio è troppo grosso. Ho preso un filo di ferro più sottile e, sempre con il metodo della molla intorno al chiodo, ho ottenuto una quarantina di anellini che ho poi infilato in altrettanti occhielli con gambo e verniciati con acrilico nero.

P1010757.jpg
P1010757.jpg (242.93 KiB) Osservato 2138 volte

Nel frattempo i secchi sono pronti per essere riempiti di carbone, la stiva anche… ;)
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1245
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Highlander Puffer

Messaggioda alimurimeta » 11/03/2019, 11:25

Ciao Francesca, il secchio sembra vero :shock: . La tua capacità di verniciare e rendere "vissuti" gli accessori è da vera maestra. Assorbirò come una spugna tutti i tuoi consigli e le tue osservazioni. Prima o poi mi serviranno ;)

A presto
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1174
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Highlander Puffer

Messaggioda franco biplano » 11/03/2019, 14:24

E' vero, Francesca riesce sempre a trovare il metodo per fare i lavori come si deve, la sua specialità
di restauratrice le ha consentito di acquisire moltissima esperienza si vede dai risultati.
Avatar utente
franco biplano
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 23/12/2012, 8:46
Località: Sardegna

Re: Highlander Puffer

Messaggioda Francesca » 11/03/2019, 15:23

Grazie Francesco e Franco. In verità le cose non mi vengono mai perfette ma, diciamo, vissute forse sì, proprio per la loro “imperfezione”. Più che bravura o esperienza è una questione di un certo tipo di sensibilità unita al desiderio di trasmettere in qualche modo la storia vissuta dei modelli che realizzo senza aggiungere particolari invecchiamenti o figurini. :P
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1245
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Highlander Puffer

Messaggioda Francesca » 12/03/2019, 16:23

Ed eccomi arrivata al "sodo": la stiva con secchi, carbone e accessori vari.
Per prima cosa ho pasticciato un bel po' di carta tipo scottex con vinavil, acqua e concentrato nero per idropitture, strizzata e sistemata sul fondo della botola come riempitivo.

P1010758.jpg
P1010758.jpg (232.39 KiB) Osservato 2117 volte

Dopo di che ho mischiato i miei carboncini in scala 2:24 all'impasto di vinavil diluito nero e ho riempito i secchi e la stiva…

P1010759.jpg
P1010759.jpg (262.72 KiB) Osservato 2117 volte
P1010761.jpg
P1010761.jpg (359.95 KiB) Osservato 2117 volte
P1010760.jpg
P1010760.jpg (330.36 KiB) Osservato 2117 volte

Dopo aver ripulito il laboratorio dall'infinità di schizzi neri lasciati dal carbonaio, mi sono dedicata a un lavoretto un po' più raffinato: il completamento dei salvagente con la scritta in lettere di vinile autoadesive da 2 mm. con l'ausilio di un paio di occhiali da ingrandimento.

P1010768.jpg
P1010768.jpg (242.87 KiB) Osservato 2117 volte
P1010769-copy.jpg
P1010769-copy.jpg (229.51 KiB) Osservato 2117 volte

Per oggi mi fermo qua. La prossima tappa sarà l'albero e il bigo di carico.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1245
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Highlander Puffer

Messaggioda Francesca » 24/03/2019, 23:40

Un ulteriore passetto avanti. Vorrei realizzare l'albero rendendolo smontabile per facilitare il trasporto del modello. Non so ancora se ci riuscirò soprattutto perché, oltre all'albero e al relativo bigo di carico, ci sono parecchie manovre da rendere smontabili e la cosa è alquanto complicata... :? Dopo averci pensato e ripensato e non esserne venuta a capo, ho deciso di procedere comunque affrontando i problemi di volta in volta.
Ecco dunque i pezzi che costituiscono il piede d'albero, costituiti come al solito di lega metallica.

P1010772.jpg
P1010772.jpg (204.55 KiB) Osservato 2045 volte
P1010771.jpg
La base in loco dopo aver forato il ponte per inserire l'albero.
P1010771.jpg (229.04 KiB) Osservato 2045 volte
P1010777.jpg
Il piede d'albero fissato e stuccato con stucco epossidico Milliput.
P1010777.jpg (231.11 KiB) Osservato 2045 volte
P1010778.jpg
Piede d'albero verniciato e fissato definitivamente.
P1010778.jpg (239.78 KiB) Osservato 2045 volte

Ho poi iniziato a realizzare l'albero che è composto da due tondini di legno di diverso diametro inseriti uno dentro l'altro.

P1010774.jpg
P1010774.jpg (231.59 KiB) Osservato 2045 volte

Mentre attendo che colle e vernici si asciughino, dopo aver rivisto le foto della barca vera in piena attività, ho notato che per riempire i secchi sevivano le pale!! :idea: Quindi le ho fatte subito in cartoncino e filo di alluminio ;)

P1010780.jpg
P1010780.jpg (298.64 KiB) Osservato 2045 volte
P1010781.jpg
Pale verniciate.
P1010781.jpg (254.36 KiB) Osservato 2045 volte
P1010782.jpg
Per ora le pale sono appoggiate dove capita, poi troverò il posto definitivo...
P1010782.jpg (308.31 KiB) Osservato 2045 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1245
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione da Kit

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite