Le Sphinx

Sono qui illustrate le fasi di costruzione a partire dai kit contenuti nelle scatole di montaggio, o anche da kit da edicola.

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 15/01/2020, 23:09

Terminata la listellatura del ponte principale, ho potuto montare e incollare le pareti del salone che ho poi rinforzato all'interno con tiranti in legno.

P1020136.JPG
P1020136.JPG (250.47 KiB) Osservato 260 volte
P1020137.jpg
P1020137.jpg (236.16 KiB) Osservato 260 volte
Ho poi iniziato a preparare il secondo ponte costituito da un unico pezzo in compensato da 2 mm.che sarà la base della parte estraibile per accedere all'interno del modello. In un primo momento pensavo di sostituirlo con PVC espanso ma, dopo la prova bilancia, ho visto che il PVC, a parità di spessore, pesa il doppio del compensato, quindi sono tornata al progetto originale. Con vari aggiustamenti e limature, ho adattato il ponte al vano nel quale deve essere incastrato. Usando la carta carbone, ho ricalcato dal piano di costruzione le forme e le posizioni esatte dei moduli che vi andranno posizionati.

P1020138.jpg
P1020138.jpg (212.66 KiB) Osservato 260 volte
Alla prossima.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Le Sphinx

Messaggioda alimurimeta » 16/01/2020, 16:14

Ciao Francesca, mi piace tantissimo la tavola del ponte con i nodi :D :D :D
Ottimo lavoro.
    Francesco G. alias ALIMURIMETA
Immagine
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 16/01/2020, 16:20

:lol: :lol:
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 16/01/2020, 23:56

Prima di procedere con la realizzazionedei moduli successivi, ho centrato bene la posizione del nuovo ponte mobile con il posizionamento e l'incollaggio di spine in legno e di una calamita.

P1020141.jpg
P1020141.jpg (221.87 KiB) Osservato 248 volte
P1020142.jpg
P1020142.jpg (231.44 KiB) Osservato 248 volte
P1020143.jpg
P1020143.jpg (220.68 KiB) Osservato 248 volte
Durante questa fase ho notato che, essendo il compensato del ponte mobile perfettamente piano, nella zona anteriore, cioè proprio dove deve incastrarsi alla perfezione sul ponte di prua che è leggermente a schiena d'asino, rimangono degli orribili gradini sporgenti :cry: e sia sul piano di costruzione, sia sulle spiegazioni, non è presente alcun accenno a questa problematica.

P1020139.jpg
P1020139.jpg (245.12 KiB) Osservato 248 volte
P1020140.jpg
P1020140.jpg (231.07 KiB) Osservato 248 volte
E' evidente che il problema va risolto: ho bagnato abbondantemente il compensato su entrambi i lati solo nella zona anteriore con una soluzione di acqua e alcool (l'alcool è un potente tensioattivo che penetra bene nelle fibre del legno), ho posizionato sotto uno spessore e ho morsettato la zona bagnata da curvare lasciandolo asciugare per tutta la notte. Vedremo domani... :roll: Stesso procedimento è stato preso per dare la forma curva al parapetto che andrà incollato sul ponte.

P1020144.jpg
P1020144.jpg (232.5 KiB) Osservato 248 volte
P1020145.jpg
P1020145.jpg (226.98 KiB) Osservato 248 volte
Alla prossima.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 19/01/2020, 22:56

Dopo due giorni e due notti di pressa, il compensato del ponte sembra "addomesticato" :twisted: Per sicurezza, comunque, sotto la parte anteriore ho incollato una centina 8-)

P1020146.jpg
P1020146.jpg (223.76 KiB) Osservato 222 volte
P1020148.jpg
P1020148.jpg (219.18 KiB) Osservato 222 volte
P1020149.jpg
P1020149.jpg (209.23 KiB) Osservato 222 volte

Alla prossima.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 22/01/2020, 23:41

Il ponte mobile finalmente ha preso la piega giusta. Ho quindi incollato la murata anteriore in compensato usando colla vinilica e cianoacrilato in gel. A incollaggio asciutto, per maggiore sicurezza visto che la superficie di adesione è minima (2 mm.), ho eseguito una stuccatura sia all'interno che all'esterno della murata con Milliput che è uno stucco epossidico bicomponente ben modellabile e ben carteggiabile oltre che molto resistente.

P1020150.jpg
P1020150.jpg (230.89 KiB) Osservato 196 volte
In vista della verniciatura, ho eseguito la mascheratura delle zone da verniciare e ho protetto il disegno che mi servirà per il posizionamento delle cabine.

P1020154.jpg
P1020154.jpg (304.95 KiB) Osservato 196 volte
P1020155.jpg
P1020155.jpg (226.92 KiB) Osservato 196 volte
Infine ho iniziato a preparare le plafoniere per l'illuminazione dei ponti. Qui mi è stato di aiuto Alimurimeta che mi ha fornito gli anellini di supporto (accessori per bigiotteria) nonché le capsule termoformate in plastica. Al loro interno inserirò i microled che Francesco ha usato sul suo Fairmunt Alpine di dimensioni veramente microscopiche (1x0,8x07), dotati di cavi, si fa per dire, del diametro di un capello :ugeek:

P1020151.jpg
P1020151.jpg (215.79 KiB) Osservato 196 volte
P1020153.jpg
P1020153.jpg (237.22 KiB) Osservato 196 volte
Alla prossima.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 27/01/2020, 22:59

Il ponte superiore è stato verniciato solo nelle zone dove andranno collocate le scialuppe di salvataggio. Anche il parapetto anteriore è stato stuccato e verniciato come il resto, con smalto acrilico spray bianco opaco.

P1020156.jpg
P1020156.jpg (235.51 KiB) Osservato 160 volte
Ho iniziato quindi la costruzione della cabina superiore in compensato da 2mm.

P1020157.jpg
P1020157.jpg (231.74 KiB) Osservato 160 volte
P1020158.jpg
tantii morsetti per l'incollaggio della cabina.
P1020158.jpg (212.33 KiB) Osservato 160 volte
Alla prossima.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 30/01/2020, 23:26

Ed eccoci a iniziare a realizzare l'impianto di illuminazione. Qui, devo dire che ho preso spunto da Francesco G Alimurimeta e ho realizzato le due dorsali (polo positivo e polo negativo)in filo di ottone nudo da 0,8 mm sul quale ho saldato i rispettivi poli dei Led. Ma questa volta ho deciso di alimentare i Led bianchi direttamente a 3v. Così ho realizzato due separati circuiti alimentati ognuno da una coppia di stilo alcaline incluse in una scatoletta completa di interruttore. Lo so che questo metodo è molto rudimentale e che fa arricciare il naso ai più ma, visto che l'illuminazione l'attivo non più di due volte all'anno, non avevo voglia di sprecare tempo nell'allestimento di decine di resistenze, cavi, derivazioni e interruttori. I Led microscopici dell'illuminazione esterna alla cabina sono a luce calda e molto luminosi. Inoltre, per illuminare l'interno dello scafo con la luce che filtra dagli oblò della fiancata e dalle finestre ho pensato a un'altra soluzione che farà inorridire gli amici: ho trovato degli illuminatori da armadio a pile e a Led che si accendono e spengono con un telecomando: fighissimi!!! :lol: e comodissimi.

P1020159.jpg
P1020159.jpg (241.26 KiB) Osservato 145 volte
P1020167.jpg
P1020167.jpg (240.41 KiB) Osservato 145 volte
P1020168.jpg
P1020168.jpg (273.19 KiB) Osservato 145 volte
P1020169.jpg
P1020169.jpg (218.34 KiB) Osservato 145 volte
P1020164.jpg
P1020164.jpg (227.34 KiB) Osservato 145 volte
P1020170.jpg
P1020170.jpg (234.19 KiB) Osservato 145 volte
P1020172.jpg
P1020172.jpg (236.58 KiB) Osservato 145 volte
Alla prossima.
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

Re: Le Sphinx

Messaggioda alimurimeta » 31/01/2020, 8:53

Ciao Francesca, mi riempie di orgoglio sapere che una mia idea è stata adottata con successo da altri modellisti. Tu hai la capacità di assorbire e rielaborare informazioni ed esperienze. Un dono raro e prezioso.
Il risultato è speldido, i portalampade effetto ottone sono molto realistici ed eleganti. Brava! ;)
Aspetto di vedere le prossime fasi di avanzamento del tuo cantiere.

Saluti e buon modellismo.
    Francesco G. alias ALIMURIMETA
Immagine
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Le Sphinx

Messaggioda Francesca » 02/02/2020, 16:32

Proseguo intanto con la realizzazione delle sovrastrutture.

IMG_20200128_174822.jpg
Cabina e sala macchine
IMG_20200128_174822.jpg (225.99 KiB) Osservato 121 volte
P1020173.jpg
Porte, finestre e oblò applicati su cabina e sala macchine per ora solo posizionate sul ponte preparato per il rivestimento.
P1020173.jpg (236.28 KiB) Osservato 121 volte
P1020174.jpg
Caviglie di posizionamento.
P1020174.jpg (217.85 KiB) Osservato 121 volte
P1020175.jpg
Caviglie di posizionamento.
P1020175.jpg (240.71 KiB) Osservato 121 volte
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1220
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione da Kit

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite