PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Sono qui illustrate le fasi di costruzione a partire dai kit contenuti nelle scatole di montaggio, o anche da kit da edicola.

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 28/01/2016, 9:16

Salve a tutti, in attesa che il postino mi consegni l'asse elica, mi sono attivato per preparare la motorizzazione e verificare gli ingombri della batteria.

Come al mio solito, per il basamento del motore elettrico (graupner 400 a 7.2V) sono partito dal profilo ad L in alluminio. l'ho tagliato a misura e segnato con una matita la posizione dei fori per il fissaggio del motore.

Immagine

Immagine

Immagine

Ad occhio il tutto sembra funzionare.

Saluti
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 29/01/2016, 12:23

Salve a tutti, ieri sera ho provato a fare delle boccole per montare l'astuccio porta elica, con risultati deludenti. Pertanto, per stemperare il nervosismo, ho messo mano alla rifinitura degli accessori in metallo bianco. Con limette e carta abrasiva ho rimosso tutte le sbavature delle fusioni.

Immagine

Saluti e buon modellismo
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 01/02/2016, 10:19

Salve a tutti, finalmente ho ricevuto l'asse, e mi sono subito messo all'opera per installare l'apparato di propulzione e governo (che paroloni :lol: ) ovvero asse e timone del panderma. Durante questa delicata fase di montaggio, sono stato assistito dal mio giovane "discepolo" Damiano ;)
Pre prima cosa ho tagliato il dritto di poppa in ottone per permettere il passaggio dell'asse.Ho graffiato l'ottone del dritto e dell'astuccio dell'asse e li ho sgrassati con acetone (cosi la resina fa una presa micidiale ;) ).
Quindi ho forato lo scafo per inserire l'astuccio del timone. Poi ho preparato circa 40 gr di resina epossidica, per bagnare tutto quello che voglio rendere solido ed impermeabile. Circa 10 gr di resina li ho tenuti da parte e mescolati con due cucchiaiate abbondanti di pomice, per ottenere lo stucco-colla per fissare l'asse, il dritto di poppa e i ponti con lo scafo.
Dopo aver inserito l'asse e fissato il dritto con due goccie di attack, ho iniziato la stuccatura-incollaggio del dritto di poppa e poi dell'asse (il pastrocchio grigio è lo stucco fatto in casa ;) )
Nel frattempo Damiano ha resinato il retro dei vari ponti che ha poi incollato allo scafo, aitutandosi con morsetti ed elastici.
Ecco le foto

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Saluti e alla prossima
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 02/02/2016, 9:37

Salve a tutti, la resina si è asciugata per bene, rendendo solidissimo l'attacco del dritto di poppa e dell'astuccio asse elica. Ho iniziato la fase di montaggio del motore elettrico. L'asse è risultato un pelo abbondante, sia lato motore sia lato elica (lo sapevo già), quindi lho rifilato con la troncatrice a disco

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ho provato ad inserire il pacco batterie, che passa filo filo, ma ci sta ;)

Immagine

Immagine

Mi devo procurare un mini servo per il timone e preparare il suo castelletto di montaggio. Quindi attacco basamento motore e castelletto servo con resina epoxy

Saluti
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 03/02/2016, 9:28

Salve a tutti, ho incollato in modo definitivo il basamento del motore e il supporto per il miniservo del timone, realizzato da un blocchetto di legno d'abete. Per l'incollaggio ho usato la colla epoxy venduta in siringhe gemellate, non mi andava di usare la resina per un quantitativo cosi modesto, e poi ci avrebbe messo un mare di tempo per asciugare.

Ho dovuto trovare uno stratagemma per risolvere il problema del accoppiamento del giunto cardanico tra motore e asse. in pratica l'asse motore è da 2.32 mm e il giunto più piccolo che ho ha inserto da 3.2 mm, Quindi ho dovuto usare una boccola di riduzione, ottenuta tagliando la testa di un rivetto in rame, che ho poi parzialmente segato di lungo per migliorare il serraggio della boccoletta con l'asse motore. ;)

Immagine

Immagine

Saluti
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 05/02/2016, 10:29

Salve a tutti, siamo arrivati la fatidico giorno del varotecnico del panderma. In pratica ho installato il servo del timone, preparato il tirante di comando servo-testa timone, saldato i cavi al motore elettrico e riempito la vasca da bagno per provare assetto e galleggiamento (già in precedenza avevo lubrificato l'asse elica con il solito grasso al teflon). Per il momento ho utilizzato un pacco lipo per auto da 7.4 V per 3700 mAh e un ESC di fortuna.
Subito ho notato che il modello è molto emerso, più o meno mancano 2 cm per pareggiare la linea di galleggiamento, quindi ho un bel margine per la zavorra. Dando gas il modello risponde e accellera subito. Non posso provare seriamente il timone, però sembra assicurare una sufficiente manovrabilità. Anche a marcia in dietro la risposta sembra precisa.

Ecco le foto

Immagine

Immagine

Immagine

Saluti e a presto
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 08/02/2016, 10:33

Salve a tutti, ecco le ultime novità dal cantiere "turco".
Con l'aiuto di Damiano ho iniziato il montaggio dei serramenti delle tughe. Ho fatto tagliare a Damiano dei pezzetti di listello 1x1 mm tutti uguali che ho incollato ai bordi dei fori delle finestre, per simulare le cornici dei finestrini, Stessa cosa abbiamo fatto per le porte. Sono tagliate a laser da un foglio di impiallaccio di mogano spesso meno di 5/10 mm: molto preciso e senza bruciature evidenti, indice di un laser molto preciso e modulabile.

Immagine

Damiano si è "divertito" a lucidare e rifinire buona parte degli accessori in metallo bianco (come il film KARATE KID: "metti la cera, togli la cera Damian san ! " :D :D :D :D )

Immagine

Dopo il bagnetto "nudo" che ho fatto fare al panderma, ho provveduto alla applicazione delle modanature sulle fiancate, dei bordi delle murate e quindi ho dato una mano di stucco spray a tutto lo scafo e al parapetto della timoneria, non prima però di aver incartato e nastrato tutti i listelli dei ponti ;)

Immagine

Immagine

Immagine

Saluti e alla prossima.
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 09/02/2016, 9:36

Salve a tutti, ieri sera mi sono dedicato alla levigatura dello scafo e delle tughe dopo la mano di stucco spray. Sembravo un fornaio, pieno di farina bianca :D :D :D

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Damiano ha ultimato le cornici delle porte

Immagine

Saluti e alla prossima
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda alimurimeta » 10/02/2016, 9:31

Salve a tutti, ecco le ultime foto del panderma. Sono arrivato alla fase di verniciatura dello scafo e degli accessori. Devo decidere se usare la bombolette spary o l'aerografo, scartando a priori la verniciatura a penello che riesce bene solo alle mani sapienti ed esperte di Francesca :D . Quindi credo che userò la bomboletta per lo scafo e l'aerografo per gli accessori, per non perdere definizione dei dettagli.

Immagine

Immagine

Immagine

Saluti
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1165
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: PIROSCAFO A VAPORE PANDERMA-BANDIRMA

Messaggioda Francesca » 10/02/2016, 22:59

Eh,Ehh, io, oltre al pennello uso anche questi modernissimi sistemi:
spruzzatore a bocca

DSC02419.JPG
DSC02419.JPG (190.39 KiB) Osservato 3420 volte


e spruzzatore a stantuffo

Spruzzatore.jpg
Spruzzatore.jpg (32.06 KiB) Osservato 3420 volte


:lol: :lol: :lol:
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1236
Iscritto il: 18/12/2012, 23:55
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione da Kit

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti