Naufragio evitato!

Esperienze significative... e non, da condividere con gli appassionati!

Naufragio evitato!

Messaggioda soleado » 21/02/2016, 23:41

Oggi ho partecipato alla prima gara del campionato 2016 della Amirel, anche con il mio modello del Grand Banks 36' Soleado2.
IMG_1662 (FILEminimizer).JPG
IMG_1662 (FILEminimizer).JPG (83.15 KiB) Osservato 2438 volte
.
La gara è andata così così, ma ho passato una bellissima giornata in mezzo agli amici.
Tornato a casa ho cominciato a pulire il modello prima di riporlo, ma , tolte le sovrastrutture, ho visto che nello scafo c'era un bel po' di acqua. Felice che l'acqua entrata non abbia fatto naufragare il modello, e contento di aver fatto risparmiare a Maurizio l'acquisto di un altro cornetto anti affondamento, ho cominciato a guardare da dove poteva essere entrata l'acqua. Ho guardato dovunque, ma i posti sospetti, cioè i portaassi delle eliche e i timoni erano perfettamente asciutti. Anche dalla coperta non sarebbe potuta entrare tutta quell'acqua, altrimenti la coperta sarebbe stata bagnata. Boh......... . Poi ho girato lo scafo per osservare l'opera viva e .................. Shock, Shock, Shock
IMG_1682 (FILEminimizer).JPG
IMG_1682 (FILEminimizer).JPG (73.3 KiB) Osservato 2438 volte

La carena era tutta percorsa da profonde screpolature. Superato il primo momento di stupore, ho alzato un po' la vernice che si staccava con facilità e mi sono accorto che al momento della costruzione dello scafo, non avevo rivestito lo scafo con la vetroresina.
IMG_1680 (FILEminimizer).JPG
IMG_1680 (FILEminimizer).JPG (74.55 KiB) Osservato 2438 volte
.
A questo punto il lavoro di resinatura esterna ed interna si presenta abbastanza arduo, ma se qualcuno è interessato ai lavori che dovrò fare, posso documentare il progresso dei lavori.
Fatemi sapere!
Ciao a tutti
soleado (Roberto)
Avatar utente
soleado
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 22/12/2012, 0:46

Re: Naufragio evitato!

Messaggioda Francesca » 22/02/2016, 1:20

:evil: :evil: :evil: :o :o accidentaccio, Roberto, ti tocca un grosso lavoro!
Metti l'argomento! E' interessante: può capitare a tutti di dover rimettere le mani su un modello in navigazione da anni… E, siccome non è proprio semplice, sarebbe un'ottima occasione per consolarsi con tuoi post chiarificatori :D
Francesca

Immagine
Immagine
Avatar utente
Francesca
 
Messaggi: 1278
Iscritto il: 19/12/2012, 0:55
Località: Roma

Re: Naufragio evitato!

Messaggioda soleado » 22/02/2016, 13:42

Si, Francesca, hai proprio ragione : mi aspetta un grosso lavoro. Stanotte ho pensato a come suddividere gli interventi di correzione e ripristino e ho buttato giù questa scaletta:
1) Togliere la vernice a mano sin dove è possibile.
2) Contornare con nastro di carta da carrozziere e giornali tutta la parte non interessata ai lavori.
3) Applicare su tutte le parti da portare a vergine un'abbondante strato di sverniciatore.
4) Con una spatola ben affilata togliere la vernice ammorbidita o alzata dallo sverniciatore.
5) Carteggiare con grana 60 o 80 per togliere i residui di vernice e pareggiare le parti.
6) Lasciare il modello al sole per farlo asciugare perfettamente, soprattutto le parti poco visibili. Credo che
bisognerà aspettare qualche giorno per stare tranquilli della completa asciugatura.
7) Stuccare perfettamente tutte le crepe formatesi a causa sia dell'acqua penetrata che della asciugatura.
8) Altra carteggiata con grana 100 o120.
9) Finalmente la resinatura, con uno o due fogli di tessuto per l'esterno, e solo resina per l'interno.
10) La parte finale prevede la carteggiatura, la stuccatura ed infine la verniciatura.
Dopo questi interventi il modello potrà tornare a navigare senza paura di infiltrazioni d'acqua e conseguente naufragio. Documenterò co foto l'avanzamento dei lavori. Dimmi se è meglio continuare con questo post o aprirne un altro.
Ora scappo e mi metto subito al lavoro.
soleado (Roberto)
Avatar utente
soleado
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 22/12/2012, 0:46


Torna a Esperienze modellistiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite