Due motori a spazzole per un regolatore ?

Tutto quello che l'elettrone consente di fare e a volte... strafare per i nostri modelli!!!

Due motori a spazzole per un regolatore ?

Messaggioda alimurimeta » 17/03/2014, 14:40

Salve, chiedo agli esperti di elettronica-elettrica se e come è possible gestire due motori a spazzola con un solo regolatore. Nel caso specifico i motori sono due speed 600 a 7.2 V e la ESC sopporta fino a 100 A. In tale configurazione ( per motorizzare un rimorchiatore da 60 cm di lunghezza) quale pacco batteria dovrei utilizzare( Ah) ?
In attesa di Vs. riscontro, saluti ALIMURIMETA
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Due motori a spazzole per un regolatore ?

Messaggioda Armando » 17/03/2014, 16:50

Questa è una cosa che mi sono sempre chiesto anch'io....

Mi accodo alla domanda... :roll:
Non si smette di giocare perché si invecchia...ma si invecchia perché si smette di giocare Immagine
Avatar utente
Armando
 
Messaggi: 306
Iscritto il: 09/01/2013, 19:20
Località: Roma

Re: Due motori a spazzole per un regolatore ?

Messaggioda alessandro cenci » 17/03/2014, 21:18

Ciao Alimurimeta,
E' possibile controllare due o piu' motori a spazzole con un unico regolatore, cosa che invece non e' possibile con i motori brushless. Io controllo i tre motori della mia Bismarck con un unico regolatore e due batterie al piombo da 6v/12a e posso girare per circa 1 ora e mezza.
Se puo' interessarti ho trovato un sito con diversi circuiti gia' montati molto utili per le nostre applicazioni, c'e' ne uno che permette di controllare due motori e, quando si agisce sul timone, ne esclude uno per agevolare la virata.
Seguo i tuoi post con le realizzazioni e ti faccio i complimenti per il dettaglio e la pulizzia dei lavori, complimenti.
Buona navigazione ed a presto.
Alessandro
alessandro cenci
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 29/12/2012, 20:55
Località: Roma

Re: Due motori a spazzole per un regolatore ?

Messaggioda alimurimeta » 17/03/2014, 21:47

Ciao Alessandro, sono moooolto interessato all'argomento, quindi manda pure il link con i circuiti.
Saluti ALIMURIMETA
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Due motori a spazzole per un regolatore ?

Messaggioda alessandro cenci » 18/03/2014, 21:41

Detto, fatto.
http://www.action-electronics.co.uk/mixers.php
Buon divertimento.
alessandro cenci
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 29/12/2012, 20:55
Località: Roma

Re: Due motori a spazzole per un regolatore ?

Messaggioda alimurimeta » 20/03/2014, 21:53

Grazie per il link Alessandro. Conosco di fama i prodotti di Action, ma non ho mai comprato nulla, forse perché la sterlina ci penalizza un pò troppo.
Comunque gli schemi proposti sono molto interessanti.
Saluti ALIMURIMETA
    Francesco G. - ALIMURIMETA
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
alimurimeta
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: 01/06/2013, 9:51

Re: Due motori a spazzole per un regolatore ?

Messaggioda Calafuria » 21/03/2014, 1:21

CIAO alimurimeta....io sul mio Fairmont Alpine ho 2 motori 500 ed un solo regolatore e alimento il tutto con due batterie lipo 7,4V 3700 mAh. Basta montare i motori in parallelo! Mi spiego meglio: nel regolatore abbiamo 1) filo da collegare alla ricevente. 2) filo rosso e nero per l'alimentazione e 3) una coppia di fili dedicata al motore, a questi ultimi due fili devi collegare i fili di ogni singolo motore senza invertire la polarita....+ con+ e -- con --....e il gioco è fatto! ! In questo modo nn potrai avere la opzioni di manovrare i motori singolarmente ma accoppiati, se volessi fare ciò, dovresti montare 2 regolatori ....uno per motore!
Una raccomandazione. ...monta un fusibile di protezione all'uscita del regolatore....fusibile che deve essere di capacita in Ampere pari all'assorbimento dei tuoi motori, per fare un esempio: se i tuoi motori assorbono alla massima potenza 10A cadauno ( vedi scheda tecnica motori )....metti un fusibile di 20 A di modo che se per cause alghe che si aggrovigliano alle eliche etc etc.... i motori potrebbero andare troppo sotto sforzo rischiando di bruciare il regolatore, mentre in questo modo bruci prima il fusibile.....che è meglio ;) ;).
Se hai ancora dubbi siamo qui... aspettiamo esiti positivi!
Ciaooooooooo
Francesco alias Calafuria
Avatar utente
Calafuria
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 20/12/2012, 1:35


Torna a Diavolerie elettroniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite